Vai ai contenuti

Ponte della Scafa

Studio delle indagini, realizzazione delle ispezioni pre-post prove di carico, progettazione delle prove di carico e del sistema di monitoraggio per il controllo in esercizio dell’opera dopo il ripristino delle normali condizioni di circolazione stradale. Il ponte, di notevole importanza dal punto di vista stradale, collega Ostia a Fiumicino, attraversando il fiume Tevere in corrispondenza dell'Isola Sacra.
L'opera, costruita negli anni '50, presentava una situazione di degrado dovuta sostanzialmente ad una estesa corrosione delle armature con espulsione del copriferro. A seguito della limitazione al traffico ad una sola corsia e ad un "alleggerimento" del ponte mediante la rimozione del pacchetto di pavimentazione stradale accumulato negli anni, per garantire la riapertura del ponte al traffico a doppio senso di marcia (interdetto comunque al traffico pesante), è stata realizzata una struttura di puntellamento provvisoria sotto la campata lato Ostia.
L’adeguamento strutturale dell’opera con sostituzione integrale dell’impalcato, ad oggi irrimediabilmente compromesso, è in fase di elaborazione da parte della stessa INTEGRA.
 
luogo Fiumicino (RM) - Italia
data 2020 – in corso
cliente ASTRAL SpA


Ponte della Scafa
             
caratteristiche principali
lunghezza ponte 103m
numero campate 3
lunghezza campata 40,7m
larghezza impalcato 12,0m
Integra S.R.L. - Petrangeli - Usai - Andreocci - Pietrantoni
pubblicazioni
Petrangeli M. (2020)
Strade & Autostrade

Petrangeli M., Andreocci C., Devitofranceschi A., Chirico S. (2020)
Strade & Autostrade
INTEGRA Ingegneria Territorio Grandi infrastrutture srl
Via di Sant'Erasmo 16,  00184 Roma,  P.I. 06431641007
facebook
linkedin
instagram
linkedin
Torna ai contenuti