Sidirached

RIABILITAZIONE DEL PONTE SIDI RACHED

Riabilitazione del ponte in muratura di Sidi Rached, nella città di Constantine in Algeria. Il ponte, risalente al 1912, ha un lunghezza complessiva di 447 metri ed è composto di 21 archi di 10 metri circa di luce, 4 da 16 metri, 1 da 30 metri e dell’arco centrale che con la sua luce libera di 70 metri oltrepassa la profonda incisione di 105 metri di altezza dello Oued Rhumel (Sidi Rached). L’opera nel suo genere, è la più grande d’Africa nonché monumento storico dell’Algeria e simbolo della città di Constantine.

Il ponte è da diversi anni soggetto a fenomeni di danneggiamento dovuti alla instabilità del versante in destra dello Oued Rhumel. Tale fenomeni hanno avuto recentemente una accelerazione che ha richiesto la progettazione e realizzazione di un intervento esteso e possibilmente definitivo di riabilitazione e rafforzamento. Integra è incaricata della progettazione di tali interventi e della necessaria assistenza in cantiere durante i lavori che sono in corso di realizzazione ad opera della impresa algerina SAPTA.


REHABILITATION OF SIDI RACHED BRIDGE

TStructural rehabilitation of  The Sidi Rached masonry bridge in Constantine, Algeria. The bridge, built in 1912 with an overall length of 447metres is made of 21 arches of 10 metres span circa, 4 of 16 metres span, 1 of 30 metres span and the central one, spanning 105 metre above the Rhumel river (Sidi Rached). The bridge is the largest masonry structure of all Africa and a landmark of Constantine and all Algeria.

Due to slope instability, the approach arches on the right side of the Rhumel begun to show signs of distress since the early seventies. Recently the damage process has dramatically accelerated calling for an immediate intervention to prevent the bridge total wreckage. Integra has been in charge of the assessment and diagnosis of the damage mechanisms and is know charged with the design of the strengthening intervention that are being carried out by the Algerian contractor SAPTA.

Sidi Rached photo gallery

  • Follow us: