I Viadotti Ingotte

RICOSTRUZIONE DEL VIADOTTO INGOTTE LUNGO LA SS647/dir "FONDOVALLE DEL BIFERNO"

Il viadotto originario è stato interessato da un importante ed esteso movimento franoso che ha provocato danneggiamenti tali da rendere necessaria la sua demolizione. I lavori sono stati aggiudicati ad RTI composto dalle due imprese TreElle e P.Q. Edilizia e Strade e da Integra in qualità di progettista. La soluzione adottata è legata ad un’analisi degli scenari relativi a diverse ipotesi sull’evoluzione della frana. Il tracciato ha uno sviluppo totale di 915 m con sezione stradale di tipo C1. Il tracciato risulta costituito da due nuovi viadotti, “Ingotte I” (di lunghezza pari a circa 230 m) e “Ingotte II” (di lunghezza pari a circa 195 m), e da un tratto centrale a mezza costa. I viadotti sono realizzati con impalcati continui a struttura mista acciaio-calcestruzzo. La forte sismicità dell’area ha richiesto particolari accorgimenti nella progettazione antisismica di pile e sottostrutture dei due viadotti. Le avverse condizioni geotecniche hanno richiesto la progettazione di interventi preventivi di drenaggio e consolidamento del tratto in mezzacosta.


RECONSTRUCTION OF INGOTTE VIADUCT OF THE NR647/dir NEAR CAMPOBASSO

The project has been awarded to a JV made of the two contractors Tre Elle and P.Q. Ediliza e Strade and Integra acting as engineer consultant and designer. The existing road was running on the Ingotte viaduct that suffered severe damage from a large landslide and had to be demolished. The new alignment has been studied so as to overcome the more dangerous instability areas and is now made of two viaducts Ingotte I (230 m long) and Ingotte II (195 m long) and an intermediate segment running of the stable side of the valley. The two viaduct are made of a composite (steel-concrete) decks with three plated I beams for a total platform width of 15m and maximum spans of 70m. Total project length is 1 km circa, capitol cost is 12 million Euros.



Viadotti Ingotte photo gallery

  • Follow us: